Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Magazine

 
 
Filtro:
 
 
 
 

Una nuova app per competere virtualmente con gli altri sciatori

L'applicazione fornisce informazioni in tempo reale su stato delle piste, mappa, quantità e stato della neve. Attraverso l'applicazione è inoltre possibile acquistare lo skipass online e prenotare altri servizi complementari, che la rendono lo strumento ideale per pianificare una sciata da soli, con gli amici o con la famiglia. Una delle migliori funzionalità dell'applicazione è il localizzatore GPS, ottima per controllare gli amici in pista e sapere dove sono in ogni momento. Ma serve anche per conoscere tutte le discese effettuate e per tenere tutte le statistiche a portata di mano: chilometri e piste percorsi sciando, velocità e tempo impiegato. La funzionalità serve anche a stabilire sfide virtuali tra gli sciatori organizzate dal Consorzio Pontedilegno-Tonale e Skitude, la community di appassionati di sport all’aria aperta, e ad accedere ai rispettivi premi. Insomma, la sfida è assicurata e le classifiche degli sciatori vengono pubblicate a fine giornata. Basta creare un profilo My Skitude per registrarsi immediatamente come sciatore e visualizzare il proprio "avatar" in cima alla classifica.
 
 
 
30.01.2018
 
 
 
 

Tim Linhart e il violoncello di ghiaccio

In questi giorni sul ghiacciaio Presena, mentre gli sciatori si godono le piste, l’artista americano Tim Linhart sta lavorando ad un progetto molto speciale. Dalle sue mani sta prendendo forma un violoncello di ghiaccio che dalla fine di gennaio sarà protagonista di N-ICE CELLO, un grande progetto culturale realizzato in collaborazione con l’Apt della Val di Sole e con Trentino Marketing.

N-ICE CELLO vuole fare riflettere sull’importanza dell’acqua a livello planetario. Come? Il violoncello partirà per un lungo viaggio che attraverserà tutta Italia e verrà suonato dal musicista di fama mondiale Giovanni Sollima. Un tour per disegnare un percorso artistico dal ghiacciaio Presena al Mare Mediterraneo, un itinerario da Nord a Sud che richiama ad un esodo di senso contrario, quello dei migranti che dalle terre senz’acqua si spostano verso i paesi del Nord. La prima tappa del tour è in programma per lunedì 29 gennaio al museo MUSE di Trento; seguiranno tappe e concerti a Venezia, Roma ed infine Palermo (capitale italiana della cultura 2018) dove il violoncello nato dal ghiaccio del Presena verrà sciolto nelle acque del Mediterraneo.
 
 
 
18.01.2018
 
 
 
 

Pontedilegno-Tonale presenta il futuristico progetto termale alla Triennale di Milano

Dal 9 al 21 gennaio si terrà alla TRIENNALE DI MILANO la mostra ACQUA, LUCE, BENESSERE, UN’ARCHITETTURA ALPINA CONTEMPORANEA.

La mostra, a cura di Luca Molinari Studio, è promossa dal Consorzio Pontedilegno – Tonale e rivela i 5 progetti presentati da 5 studi di architettura per la costruzione di un nuovo complesso termale che verrà inaugurato nell’estate del 2020, nel centro di Ponte di Legno.

Si tratta di cinque proposte molto diverse tra di loro e, per questo, ricche di suggestioni capaci di leggere da una parte il territorio esistente e, dall’altra, d’interpretare un’idea innovativa di benessere, cura e qualità diffusa degli ambienti in cui i visitatori saranno accolti tra pochi anni.

La località si arricchirà di un’ulteriore attrattiva turistica che guarderà al benessere e al tempo libero, coinvolgendo un vasto pubblico: dalle coppie alle famiglie, dagli sportivi che si vogliono riposare alle terme agli amanti del benessere.

Dal 9 al 21 gennaio alla

TRIENNALE DI MILANO,

VIALE ALEMAGNA, 6

Ingresso libero

Orari: Martedì-Domenica 10.30-20.30
 
 
 
06.01.2018
 
 
 
 

I gigantisti a Ponte di Legno a preparare la gara di Adelboden

La nazionale maschile di gigante ha scelto anche quest’anno il comprensorio Pontedilegno-Tonale per preparare gli appuntamenti della seconda parte della stagione. E’ sempre la pista nera Casola, nella ski area di Ponte di Legno, ad ospitare gli Azzurri in vista della gara di Coppa del mondo in calendario per sabato 6 gennaio ad Adelboden, in Svizzera.

In pista in questi giorni ci sono Florian Eisath, Luca De Aliprandini, Riccardo Tonetti, Roberto Nani, Giovanni Borsotti, Simon Maurberger e Alex Hofer allenati da Giancarlo Bergamelli, che si è complimentato per l’ottima preparazione del tracciato: “Ci hanno fatto trovare una pista preparata alla perfezione, bagnata come si fa per le piste di Coppa del mondo, è proprio quello che ci serve. Gli atleti sono molto motivati, hanno gli obiettivi ben chiari in testa e si stanno preparando con determinazione per la gara di Adelboden”. Oltre agli Azzurri, è presente anche lo sloveno Žan Kranjec, un atleta molto promettente che nell’ultimo gigante disputato in Alta Badia ha conquistato il terzo posto sul podio.
 
 
 
04.01.2018
 
 
 
 

Linea bianca Speciale Capodanno 2018

Linea Bianca, il programma settimanale di Rai 1 dedicato alla montagna, ha dedicato la puntata del 1 gennaio 2018 a Pontedilegno-Tonale. Massimiliano Ossini, Lino Zani e la bellissima Giulia Capocchi, raggiunti sulle piste da Claudia Andreatti (Miss Italia 2006) e dalla showgirl Elena Ballerini, inviate di Mezzogiorno in famiglia, hanno documentato i luoghi, gli sport e le tipicità del nostro comprensorio.

Oltre allo sci, si è parlato dell’artigianato ligneo con gli scultori Antonio e Pietro Sandrini di Ponte di Legno, dei prodotti e piatti tipici a base di castagna con lo chef Marco Bezzi che è anche presidente del Consorzio della castagna di Valle Camonica, dei suggestivi forti militari della prima Guerra mondiale. Sul ghiacciaio Presena, la fiaccolata dei maestri di sci delle scuole Pontedilegno-Tonale e Tonale-Presena ha chiuso in bellezza il 2017 ed il rifugio Capanna Presena è diventato il set del pranzo del primo dell’anno.
 
 
 
02.01.2018
 
 
 
 

Quando la neve arriva...arriva!

Una bella nevicata ha imbiancato tutto il paesaggio, l’atmosfera che si respira è proprio quella magica di fine anno. A Ponte di Legno e Temù sono scesi 40 cm di neve fresca, al Tonale 80 cm e sul ghiacciaio Presena 120 cm: le condizioni della ski area sono al top.

Il comprensorio Pontedilegno-Tonale è aperto al 100%, con tutte le piste perfettamente preparate e pronte ad accogliervi per uno splendido Capodanno sulla neve. Si parte dai 3.000 metri del ghiacciaio Presena e si lasciano correre gli sci immersi in un meraviglioso paesaggio bianco che pian piano si trasforma, fino ad arrivare ai tracciati di Ponte di Legno e di Temù, all'interno del bosco. Al passo Tonale è aperto il Fantaski per i bambini e anche lo snowpark con la pista da skicross. Gli amanti dello sci nordico possono contare sul Centro fondo di Ponte di Legno (4 km) e su quello di Vermiglio (7 km).
 
 
 
28.12.2017
 
 
 
 

Tutti in pista!

PISTE AL TOP SUL GHIACCIAIO PRESENA

Si scia alla grande sul ghiacciaio, dai 3.000 m di Passo Presena ai 2.585 m di passo Paradiso.

Gli impianti sono in funzione tutti i giorni:

cabinovia Paradiso 8.15-16.45

cabinovia Presena 8.30-16.00 (sabato e domenica) / 8.30 -15.00 (lunedì-venerdì)

Oltre alla pista Valena aperta dallo scorso weekend, da sabato 25 novembre saranno in funzione la seggiovia Vittoria e il tapis roulant Tubbo al Passo del Tonale.
 
 
 
20.11.2017
 
 
 
 

Centro termale wellness

Estate 2020. Questo è il Centro termale wellness che sorgerà in piazzale Europa, nel cuore di Ponte di Legno, tra il centro storico e le piste da sci.

L’edificio è stato progettato dall’architetto Marco Casamonti, che ha voluto rispettare l’identità del comprensorio Pontedilegno-Tonale puntando sui suoi tratti più caratteristici: il ghiaccio e le montagne. Si presenterà infatti con un volume articolato, come le montagne, e con ambienti basati sulla trasparenza grazie ad elementi vetrati che proietteranno nel mondo dei ghiacci.

Non una semplice spa bensì un luogo dove sarà possibile vivere una vera e propria esperienza sensoriale.

Ecco come l’architetto Marco Casamonti ha illustrato il progetto:
 
 
 
05.11.2017
 
 
 
 

In attesa di aprire le piste da sci!

Sabato 28 ottobre è la data ufficiale di inizio della stagione invernale 2017-2018, con l'apertura degli gli impianti del ghiacciaio Presena. Per lo sci bisogna attendere ancora un po’, serve sicuramente una bella nevicata, che in autunno a quelle quote è piuttosto probabile.

A partire da sabato, la cabinovia Paradiso e la cabinovia Presena saranno comunque in funzione tutti i giorni dalle 8.15 alle 16.30. Chi vorrà salire per un’escursione troverà aperti anche i rifugi sul ghiacciaio: il Rifugio Passo Paradiso (2.585 m) e il rifugio Panorama 3000 Glacier come bar, mentre a Capanna Presena sarà possibile fermarsi anche a pranzo. Nella biglietteria alla partenza della cabinovia Paradiso si potrà acquistare lo skipass stagionale in attesa di potere fare la prima sciata della stagione, che speriamo non ci faccia attendere troppo.
 
 
 
23.10.2017
 
 
 
 

Il comprensorio Pontedilegno-Tonale è pronto per la stagione invernale 2017/2018

La stagione sciistica è ormai prossima (prenderà ufficialmente il via il 28 ottobre) e il comprensorio Pontedilegno-Tonale con il suo grande carosello di 100 km di piste che si snodano attraverso 4 ski aree (ghiacciaio Presena, Passo Tonale, Ponte di Legno, Temù) attende gli appassionati delle neve con tante attività non solo legate allo sci, ma anche connesse a sleddog, ciaspole, motoslitte, snowkite, slittini. E sta preparando l’evento d’inizio stagione, che porterà musica e tanto divertimento nel centro storico di Ponte di Legno dove siete tutti invitati a fare festa: la data da segnare in agenda è quella di sabato 9 dicembre.

SCIARE – LA PISTA LUNGA 11 KM CHE COLLEGA IL GHIACCIAIO PRESENA CON PONTE DI LEGNO

Nella natura incontaminata del Parco nazionale dello Stelvio e del Parco regionale dell’Adamello, le piste da sci si snodano dai 1.121 metri di quota di Temù ai 3.000 metri del Presena, attraverso Ponte di Legno e il Tonale. Un dislivello di 2.000 metri che garantisce una varietà di panorami che assicurano allo sciatore il giusto divertimento. La velocissima cabinovia Presena, inaugurata due anni fa, impiega solo 7 minuti per collegare i 2.585 metri del Passo Paradiso ai 3.000 metri del Passo Presena, dove il panorama spazia su Adamello, Lobbie, Presanella e Pian di Neve, il più vasto ghiacciaio delle Alpi italiane. Se si parte da Ponte di Legno, il “viaggio” sospeso sulle cabinovie tra paesaggi innevati dura 27 minuti: in meno di mezz’ora si possono raggiungere le nevi perenni del Presena da dove parte una tra le più lunghe piste d’Europa, l’entusiasmante “non stop” di 11 km fino a Ponte di Legno.



Quattro sere alla settimana è possibile anche sciare in notturna: il cielo stellato e il riverbero della neve sono i compagni di avventura.



Se le piste del ghiacciaio Presena permettono di divertirsi sugli sci da autunno a primavera inoltrata, le facili e ampie piste del Tonale sono adatte per i principianti; per gli altri ci sono le piste di Ponte di Legno e di Temù, più tecniche delle piste del Tonale e disegnate all’interno del bosco.



Pontedilegno-Tonale è un paradiso anche per gli snowboarder che possono provare l’Adamello Snowpark Tonale con i suoi tracks per rider esperti, un park per principianti e una pista da skicross.



Grande attenzione è riservata alle famiglie: gli sciatori più piccoli possono affidarsi ai pazienti maestri delle Scuole di sci Pontedilegno-Tonale e Tonale-Presena, nel coloratissimo Fantaski al Passo Tonale, un parco giochi sulla neve dedicato ai bambini di tutte le età, per avvicinarsi allo sci in modo divertente; comprende anche i servizi di miniclub e di baby-sitting. Ai bambini sono dedicate anche le serate Fun Kids organizzate settimanalmente per trascorrere dei momenti in allegria sulla neve a base di musica ed animazione, Contest Disney XD, simpatiche gare di sci, truccabimbi, Cioccolata calda e frittelle, Baby fiaccolata.

COME NELLE FAVOLE: IL SOGNO DELLE TERME DIVENTERA’ PRESTO REALTA’

Qualcuno ricorderà il Grande Sogno che, una decina di anni fa, ha fatto fare al comprensorio Pontedilegno-Tonale quel salto di qualità che gli ha permesso di competere con le più importanti località sciistiche dell’arco alpino. Qui non si è smesso di sognare e, proprio come nelle favole, succede che i sogni si avverano. Nell’estate del 2020 un Centro termale wellness sorgerà in piazzale Europa, nel cuore di Ponte di Legno, tra il centro storico e le piste da sci. Il progetto porta la firma dell’architetto Marco Casamonti che ha voluto rispettare l’identità del comprensorio Pontedilegno-Tonale puntando sui suoi tratti più caratteristici: il ghiaccio e le montagne. Il centro termale si presenterà infatti con un volume articolato, come le montagne, e con ambienti basati sulla trasparenza grazie ad elementi vetrati che proietteranno nel mondo dei ghiacci. Non una semplice spa bensì un luogo dove sarà possibile vivere una vera e propria esperienza sensoriale. Il progetto prevede una struttura a più livelli, con uno sviluppo verticale di 30 metri ed una piscina d’acqua calda sulla sommità, dalla quale ammirare il meraviglioso paesaggio circostante. Un edificio molto elegante che completerà l’offerta turistica del comprensorio Pontedilegno-Tonale attraverso una esperienza di svago e al tempo libero, come alternativa e completamento dell’attività sciistica.


GLI SPORT BIANCHI – NON SOLO SCI

Il comprensorio Pontedilegno-Tonale è anche il regno fiabesco dove avventurarsi con le ciaspole negli incantevoli scenari dell’Alta Val Camonica e Alta Val di Sole. Alle racchette da neve è dedicata la "Caspolada al chiaro di luna", vero e proprio fiore all'occhiello di Vezza d'Oglio, che coinvolge più di 4.000 partecipanti, in una passeggiata non competitiva in notturna che si svolgerà sabato 27 gennaio 2018, in una serata di luna piena.

Altre emozioni si possono provare con le escursioni in slitta trainata dai cani husky della Scuola di Sleddog del Tonale, dove Armen Khatchikian introduce al mondo dei “musher” e vi insegnerà a guidare la slitta facendola scivolare sulla neve in modo silenzioso.

Oltre ai cani, ci si può anche far trainare dal vento: con lo snow kite, trainati dalla forza del vento che gonfia la vela: il Passo Tonale è il luogo ideale per imparare a praticare questo sport in piena sicurezza.

Non mancano infine anche piste per lo sci di fondo: a Ponte di Legno in Val Sozzine e a Vermiglio al Centro fondo, immersi in uno scenario naturale, si scia su piste battute di lunghezza variabile, con possibilità di sciare in notturna.

Chi vuole abbinare la passione dei motori alla neve può salire in motoslitta su apposito circuito oppure partecipare ad escursioni notturne con cena in rifugio. Infine, per vedere il comprensorio innevato dal punto di vista delle aquile, si può effettuare un esilarante tour in elicottero.



 
 
 
17.10.2017
 
 
 
 

Autunno nel bosco in compagnia dei cervi: L'apericervo è servito

Settembre 2017 - Dal 24 settembre al 15 ottobre si passeggia tra i colori dell’autunno, ascoltando il bramito dei cervi. Non sono quindi solo gli occhi a stupirsi dei magnifici paesaggi che il comprensorio Pontedilegno-Tonale regala nella stagione autunnale, anche l’udito viene coinvolto nel trekking lungo i sentieri che attraversano la natura, tra valli e alpeggi.

E’ solo in questo periodo dell’anno che, addentrandosi nel bosco, è possibile sentire il bramito dei cervi in amore, alle prese con l’arte del corteggiamento. I loro bramiti, veri e propri duelli vocali ingaggiati tra i maschi, risuonano con particolare intensità in Val Grande a Vezza d’Oglio, in Val di Canè a Vione e nella Valle delle Messi a Ponte di Legno, meta di escursioni organizzate. Queste valli si trovano nel Parco nazionale dello Stelvio, in un contesto alpino di grande suggestione punteggiato da belle e tipiche cascine, immerse in prati incorniciati da fitti boschi.

La Casa del Parco dell’Adamello organizza escursioni faunistiche per famiglie il 24 e il 30 settembre; in ottobre nelle seguenti date: domenica 1, sabato 7 e domenica 8; sabato 14 e domenica 15; sabato 21 e domenica 22.

L’apericervo viene organizzato nell’area faunistica di Pezzo (frazione di Ponte di Legno), nel Parco Nazionale dello Stelvio, sabato 30 settembre e sabato 7 ottobre: alle ore 15 ritrovo presso la località Pirli da dove inizia la visita guidata e l’osservazione dei cervi. Per concludere, un simpatico laboratorio per bambini e apericervo in compagnia.

Camminare in montagna e udire il potente bramito del cervo è un'esperienza emozionante, il suono si propaga per tutta la valle, con un’intensità incredibile. Con la guida e con l’aiuto di un binocolo è possibile anche osservare i cervi, alcune volte si vedono i cervi maschi scontrarsi tra loro con i grandissimi palchi, una sfida dettata da madre natura. Intorno al maschio si possono anche vedere 6-7 femmine che assistono alla battaglia, il bramito riecheggia con una forza sorprendente per tutta la valle, allertando tutti gli animali.
 
 
 
24.09.2017
 
 
 
 

Ritiro estivo US Sampdoria

La Sampdoria si sta allenando nel Centro sportivo di Temù in vista della prima amichevole contro i dilettanti del Sellero Novelle. La squadra, che ritorna a Pontedilegno-Tonale per il terzo anno consecutivo, è arrivata lunedì sera e si fermerà fino al 29 luglio. Questi primi giorni di allenamento si stanno svolgendo nelle migliori condizioni possibili, anche grazie al meteo che sta regalando ai ragazzi di mister Giampaolo delle fantastiche giornate di sole.

Il comprensorio Pontedilegno-Tonale si conferma luogo ideale per i ritiri estivi pre campionato delle squadre di calcio.

Qui i calciatori, oltre alla struttura sportiva che risponde agli standard internazionali per le squadre di alto livello, hanno potuto apprezzare i vantaggi del clima d’alta montagna: ci troviamo a quota 1.200 mt, circondati da montagne imponenti; una nuova cabinovia, aperta anche nei mesi estivi, porta ai 3.000 mt di quota del ghiacciaio Presena dove si dominano le vette del gruppo dell’Adamello.

La squadra è stata raggiunta sin dal primo giorno da vari gruppi di fan blucerchiati che dalle tribune di Temù stanno seguendo gli allenamenti dei loro beniamini, che prevedono due sedute al giorno: una mattutina dalle 10.00 alle 12.00 ed una pomeridiana dalle 16.30 alle 19.00.

Sono previsti due incontri con la squadra: la Notte blucerchiata con il saluto dello staff e di alcuni giocatori è in programma per sabato 15 luglio alle 20 nella piazza Pellegrinaggio in Adamello di Temù, mentre la Presentazione ufficiale della squadra per la stagione 2017/2018 si svolgerà sabato 22 luglio alle 20.30 in piazza XXVII Settembre a Ponte di Legno.

Ecco il calendario delle amichevoli in programma durante il ritiro:

Sabato 15 luglio ore 17.30
Sampdoria - Sellero

Sabato 22 luglio ore 17.30
Sampdoria - Salò (Lega Pro)

Mercoledì 26 luglio ore 17.30
Sampdoria - Cremonese (serie B)
L’ingresso per i tifosi al Centro sportivo di Temù in occasione di queste partite amichevoli è gratuito.


I piccoli tifosi potranno affiancare la squadra per tutto il periodo del ritiro grazie al Samp Camp, vivendo una fantastica esperienza formativa con lo staff di educatori di U.C. Sampdoria.
 
 
 
15.07.2017
 
 
 
 

Campionati italiani di pattinaggio artistico a Ponte di Legno


L’appuntamento annuale più importante per le società di pattinaggio artistico a rotelle è quello dei CAMPIONATI ITALIANI: meta di arrivo di tanto lavoro svolto per un intero anno; punto di partenza per proiettarsi verso nuove esperienze ed una crescita che potrebbe condurre ai più elevati traguardi.

Quest’anno l’appuntamento è a Ponte di Legno. Dopo il grande evento dei Campionati Europei 2015, che è entrato nella storia del pattinaggio a rotelle, molti hanno chiesto di vivere la stessa esperienza, di godere della serenità che infondono questi luoghi e di respirare l’aria pura e salutare delle immense abetaie che abbracciano il paese, in modo da poter dare il meglio di sé stessi dopo tanto impegno preparatorio.

A Ponte di Legno il turismo culturale e sportivo è di casa e le capacità organizzative dei Dalignesi, sorrette dall’instancabile capacità lavorativa, hanno contemporaneamente cooperato affinché, alla salvaguardia della natura e alla sua valorizzazione, si affiancasse lo sviluppo di un enorme comprensorio sciistico tra i più estesi e suggestivi delle Alpi (Adamello Ski) e di una fitta rete di percorsi trekking e mountain bike, naturalistici e ascensionistici oltre a strutture e impianti sportivi per ogni disciplina (dal golf ad alta quota al nuoto) ed il bel palazzo dello sport nel quale si disputeranno i CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI, grazie alla sensibilità della Amministrazione Comunale e alla ASD Rosa Camuna Skating.

Allora tutti gli atleti sono i benvenuti per esprimere loro stessi, per competere in maniera sportiva, per svagarsi, arricchirsi di amicizie e di conoscenze, per godere di tutto quanto il territorio offre!

 
 
 
10.07.2017
 
 
 
 

A Luglio arrivano i Bike Days!

Famoso a livello internazionale soprattutto per il carosello sciistico invernale, il comprensorio Ponte di Legno-Tonale d’estate cambia pelle e diventa il luogo ideale per chi ama la bicicletta. Con 2 bike park che offrono discese tecniche e adrenaliniche, 4 impianti di risalita dedicati al trasporto delle bici in quota, 500 km di sentieri MTB tra alpeggi e vestigia della Prima Guerra Mondiale e i grandi passi su cui si è fatta la storia del Giro d’Italia, qui troverete tutto quello di cui avete bisogno per la vostra vacanza in bicicletta.
Scopri che tipo di biker sei in compagnia del nostro staff e dei testimonial che vi accompagneranno alla scoperta del territorio.
 
 
 
25.06.2017
 
 
 
 

La Mangia & Vai 2017

La Mangia e Vai, nata 13 anni fa con lo scopo di far conoscere al turista i bellissimi paesaggi dell'alta Valle Camonica e le sue tradizioni culinarie, è divenuta ormai un appuntamento fisso per tutti coloro che sono desiderosi di trascorrere una giornata divertente, all'aria aperta, ricca di stimoli per tutte le età. La passeggiata proposta è un tuffo nella natura, all'interno del Parco Nazionale dello Stelvio e al cospetto di cime maestose e di torrenti spumeggianti. Questo è il regno di aquile, marmotte, cervi e caprioli che potreste avvistare, se muniti di binocolo, percorrendo i luoghi dove 100 anni fa si sono svolti i tragici eventi della Prima Guerra Mondiale. Il percorso è facile e pianeggiante e prevede numerose tappe dove i trecento volontari vi serviranno alcune prelibatezze, cucinate secondo la tradizione: gli immancabili "calsù", un ottimo brodo di gallina, lo spezzatino che da queste parti viene rigorosamente accompagnato da una polenta fumante e poi i formaggi prodotti localmente, che racchiudono in sè l'essenza dei prati e dei fiori dei nostri alpeggi. L'alta Valle Camonica si distingue anche per l'artigianato ligneo, che verrà esposto lungo il percorso nel pittoresco borgo di Pezzo, e per la produzione di marmellate realizzate con i piccoli frutti coltivati in loco, che potrete acquistare direttamente dai produttori. Durante la giornata sono previsti intrattenimenti musicali e l'animazione per i bambini.

Per le iscrizioni visitate il sito www.mangiaevai.it
 
 
 
05.06.2017
 
 
 
 

L'estate è arrivata!

Il caldo è ormai arrivato e al Residence Club Ponte di Legno siamo pronti, la stagione estiva è ufficialmente iniziata! Vi aspettiamo per trascorrere una fantastica estate insieme, ricca di emozioni e divertimento. Confortevoli appartamenti, fantastiche escursioni a contatto con la natura, emozioni ed adrenalina con il rafting e l’adventure park, barbecue tutti insieme, animazione per grandi e piccini. Tutto questo e molto altro per un’estate all’insegna del relax e della spensieratezza a Ponte di Legno.

Siamo pronti a regalarvi un’estate di sorrisi!
 
 
 
03.06.2017
 
 
 
 
 

Contatto

Residence Club Ponte di Legno
Via Cida, 53
I-25056 Ponte di Legno

Magazine

Scopri le ultime novità sul mondo Residence Ponte di Legno.
Vai al magazine
 
 
© 2018 Residence Club Ponte di Legno . IT 03462270988 . 
 
 
 
Richiesta
 
 
2 adulti
 
0 bambini
 
Età bambini
 
1 anno
1 anno
1 anno
1 anno
 
Richiedi ora
 
 
Prenota onlinePrenota